Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Piano / Viale Cristoforo Colombo

Rapina in via Colombo, trovato responsabile: è già in carcere

Ad incastrare l'uomo - un 33enne già rinchiuso a Montacuto, dove sta scontando la pena per un altro crimine - i filmati delle telecamere di videosorveglianza di diversi negozi e le testimonianze raccolte

È stato scoperto dai Carabinieri di Ancona il responsabile della rapina avvenuta in via Cristoforo Colombo lo scorso 13 settembre: si tratta di D. A., cittadino marocchino 33enne, attualmente rinchiuso nel carcere di Montacuto dove sta scontando la pena per un altro reato.

L’uomo era entrato in un esercizio commerciale e dopo aver minacciato la commessa aveva preso 400 euro dal registratore di cassa e si era allontanato a piedi, facendo perdere le sue tracce. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di ricostruire l’esatta dinamica del crimine: i militari hanno dunque acquisito le  diverse immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza dei vari negozi posizionati lungo la via di fuga del rapinatore, che incrociate con le testimonianze raccolte hanno permesso l’identificazione del colpevole.

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata notificata all’uomo direttamente a Montacuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Colombo, trovato responsabile: è già in carcere

AnconaToday è in caricamento