Cronaca Via Cherubini

Senigallia: identificato e denunciato l’aggressore del Parco della Pace

Dopo due mesi esatti di indagini, i carabinieri hanno identificato e denunciato l'uomo accusato di aver percosso e derubato del telefono cellulare un 29enne all'interno del Parco della Pace

Dopo due mesi esatti di indagini accurate e riservate, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Senigallia hanno identificato e denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria l’uomo accusato di aver percosso e derubato del telefono cellulare M. R. H., un cittadino del Bangladesh di 29 anni. Il fatto è accaduto la sera del 13 dicembre 2012, all’interno del Parco della Pace di via Cherubini.

L’aggressore è stato identificato in D. A. nato anche lui in Bangladesh, nel  1987, residente a Senigallia. Nel corso della lite, inoltre, una ragazza anche lei trentenne, F. G., nata a Senigallia, ha cercato di frapporsi tra i due ma è stata anch’essa colpita dall’aggressore, subendo lesioni giudicate dall’ ospedale civile di Senigallia guaribili in 30 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: identificato e denunciato l’aggressore del Parco della Pace

AnconaToday è in caricamento