rotate-mobile
Cronaca

In auto con un panetto di fumo, arrestati due giovani: altri due riescono a scappare

Il controllo dei carabinieri della stazione di Marzocca è scattato ieri pomeriggio (30 gennaio) dopo alcune manovre sospette all’interno di un’auto che procedeva sul lungomare. All’alt delle divise due dei quattro passeggeri se la sono data a gambe

ANCONA -  I carabinieri della Stazione di Marzocca hanno arrestato due uomini, originari del Marocco, uno 22enne e uno 38enne, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. I due sono stati controllati ieri pomeriggio (30 gennaio) mentre viaggiavano sul lungomare Italia a bordo di una Volks Wagen Golf insieme ad altre due persone. Considerato il loro atteggiamento sospetto i militari hanno fermato il mezzo, li hanno fatti scendere e hanno fatto un controllo all’auto durante il quale hanno trovato, nascosto sotto un sedile, un panetto di hashish del peso di 100 grammi. Subito dopo il ritrovamento della droga due degli uomini che erano sul mezzo sono scappati e i carabinieri sono riusciti a bloccare solo gli altri due che poi sono stati portati in caserma ed arrestati. Per loro è stato disposto il regime di detenzione domiciliare presso i rispettivi domicili e stamattina si è svolto l’udienza di convalida presso il tribunale di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con un panetto di fumo, arrestati due giovani: altri due riescono a scappare

AnconaToday è in caricamento