Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Coltellate tra bande all'hotel multietnico, 3 sono i feriti: uno è gravissimo

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri si sarebbe trattato di un regolamento di conti. Coinvolte dieci persone, tutte straniere, che si sono affrontate con bastoni e coltelli

Dieci pakistani si ritrovano in uno dei piazzali dell'Hotel House. Poi spuntano bastoni, bottiglie rotte e dei coltelli e nella maxi rissa tre di loro rimangono ferito, uno gravemente. E' questo quantos uccesso ieri sera, poco dopo le 21, davanti ad un negozio di macelleria poco distante dall'hotel multietnico di Porto Recanati. 

Il locale, di proprietà di uno dei coinvolti nella rissa, ha fatto da teatro ad una rissa di una violenza inaudita, il tutto a pochi metri da alcuni ragazzini che stavano giocando a calcio. Due bande quelle che si sono affrontate senza esclusione di colpi e nessuno è intervenuto per tentare di separarli. Per fortuna poco dopo sono arrivati i Carabinieri che con fatica sono riusciti a sedare la rissa e riportare la situazione alla calma. Il bilancio è di tre persone ferite, tutte originarie del Pakistan. Uno di loro è in gravissime condizioni ed è stato trasportato con l'ambulanza in ospedale. Secondo gli investigatori si sarebbe trattato dell'ennesimo regolamento di conti tra bande, che si dividono la gegtsione del mercato della droga nella zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellate tra bande all'hotel multietnico, 3 sono i feriti: uno è gravissimo

AnconaToday è in caricamento