Controlli all'Hotel multietnico, irregolare espulso dal territorio

Dopo le formalità di rito l'uomo è stato condotto presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Bari-Palese

foto di repertorio

La guardia di finanza di Porto Recanati ha fermato e sottoposto a controllo un senegalese domiciliato presso l’Hotel House, già conosciuto dai militari per alcuni precedenti. Il controllo ha permesso ai finanzieri di scoprire la sua irregolarità sul territorio.

Dopo le formalità di rito l'uomo è stato condotto presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Bari-Palese, in seguito al provvedimento di espulsione emesso dall’Autorità di Pubblica Sicurezza. Il senegalese lascerà quindi il nostro Paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento