Porto, comprava hashish da rivendere alle minorenni : due arresti

I carabinieri hanno fermato tutti i quattro. Per i due maggiorenni sono scattate le manette e per il tunisino si tratta dell'ennesimo arresto per spaccio, dato che l'uomo era già stato arrestato per ben tre volte nell'arco di 2 mesi

La refurtiva

Comprava la sostanza per poi rivenderla a ragazze giovanissime di Ancona. Così, dopo un’operazione dei Carabinieri di Falconara, sono finiti in arresto due uomini con l’accusa di spaccio: F.R. tunisino 44enne, che ha ceduto 2 grammi di hashish a F.A. 45enne anconetano: i due si erano incontrati al porto. Ma i militari hanno seguito l’anconetano per poi scoprire che aveva dato appuntamento a due 16enni a cui, a sua volta, ha rivenduto il fumo.

I carabinieri hanno fermato tutti i quattro. Per i due maggiorenni sono scattate le manette e per il tunisino si tratta dell'ennesimo arresto per spaccio, fato che l'uomo era già stato arrestato per ben tre volte nell'arco di 2 mesi, sempre dagli uomini della Tenenza, nel corso del 2015, sempre mentre cedeva hashish in zona porto, utilizzando dei pescherecci incustoditi come nascondiglio dello stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento