rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Torrette / Via Flaminia

Sfreccia a fari spenti, è ubriaco: rifiuta l'alcol test e aggredisce i poliziotti

Arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il Gip ha disposto gli arresti domiciliari

ANCONA - Ubriaco al volante, guida in modo spericolato a fari spenti e aggredisce i poliziotti. Serata movimentata ieri sera in via Flaminia quando, verso le 21,30, gli agenti della Stradale hanno individuato un uomo, anconetano di 38 anni, che guidava verso Ancona a velocità sostenuta, con i fari spenti e per giunta con una gomma a terra. Una volta intimato l’alt, invece di fermarsi ha premuto l’acceleratore rischiando anche di investire uno degli agenti. Così è scattato l’inseguimento che è terminato qualche metro più avanti difronte ad un bar. Il guidatore, palesemente su di giri, ha preso il portafoglio con i documenti e lo ha scagliato contro uno dei poliziotti. Rifiutando di sottoporsi al controllo e all'alcol test, ha reagito con violenza, minacciando e cercando di colpire con una bottiglia i poliziotti che lo avevano fermato.

Alla fine il 38enne è stato portato in questura e, a seguito dei controlli effettuati, sono emersi i suoi numerosi precedenti per reati contro la persona, il patrimonio, la pubblica amministrazione e violazioni per guida in stato di alterazione alcoolica. E' stato quindi denunciato e arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina si è tenuta l’udienza di convalida. Nei suoi confronti il Gip ha disposto gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfreccia a fari spenti, è ubriaco: rifiuta l'alcol test e aggredisce i poliziotti

AnconaToday è in caricamento