È senza patente da tre anni, fermato di nuovo al volante e denunciato

La polizia municipale contesta il reato penale a un 40enne fermato più volte alla guida di un'auto senza il documento, revocato per stato di ebbrezza

Una volta lo hanno fermato per guida in stato di ebbrezza. La patente gli era stata revocata ma da allora, parliamo del 2016, non ha più fatto nulla per riprendersela. Eppure continuava tranquillamente a guidare. A scoprirlo è stata la polizia municipale di Ancona che lo ha fermato un paio di volte nel giro di qualche mese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un 40enne di origini peruviane. Gli agenti della sezione guidiziaria lo avevano già sanzionato a marzo 2018. La settimana scorsa è stato fermato per la seconda volta e, anche in questo caso, non aveva la patente. A quel punto è scattata una denuncia penale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento