Fermato senza patente si spaccia per un suo amico, nei guai un automobilista

Peccato però che non ha tenuto conto dell’intuito dei militari, bravi ad intuire che l'età che aveva fornito non corrispondeva con il suo aspetto fisico.

foto di repertorio

Guidava un'auto senza patente e non aveva con alcun documento di identità. Così, quando i militari della Stazione di Brecce Bianche lo hanno fermato per un controllo, l'uomo, un cittadino residente ad Ancona, si è finto un'altra persona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' successo sabato scorso nella zona della Baraccola: il conducente è stato bloccato per un controllo dagli uomini della caserma di via Flavia fingendo di essere chi non era, con l'accordo di ripresentarsi presso il comando per esibire patente e documenti. Peccato però che non ha tenuto conto dell’intuito dei militari, bravi ad intuire che l'età che aveva fornito non corrispondeva con il suo aspetto fisico. Al ritorno in caserma i militari hanno scoperto che l'uomo aveva tentato di rubare l'identità ad un'altra persona per scaricare la responsabilità su di lui. La “bravata” gli è costata una multa da 5mila euro oltre che una denuncia per sostituzione di persona. I dati forniti appartenevano a un muratore anconetano, residente in citta di trentaquattro anni con patente in regola e incensurato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento