menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Controlli al casello, automobilista nei guai: era destinatario di un decreto d'espulsione

Gli agenti della polizia stradale stavano effettuando dei controlli a tappeto e sono stati insospettiti dal suo atteggiamento nervoso. Non aveva i documenti in regola ed è stato denunciato

Controlli a tappeto della polizia stradale ieri al casello dell'A14 di Ancona nord. Durante l'attività gli agenti hanno fermato un'auto il cui conducente, un ragazzo di origine straniera, è apparso subito molto nervoso e impacciato. Insospettati dal suo modo di fare, i poliziotti hanno richiesto le generalità ed è emerso come i suoi documenti di soggiorno non fossero in regola. Fatto il fotosegnalamento, è emersa una richiesta rigettata di asilo politico e la pendenza di un provvedimento di espulsione con relativo ordine di esecuzione della questura di Pescara di lasciare il territorio nazionale. Per lui è scattata la denuncia per la violazione del reato di cui sopra. 

Su tutto il territorio provinciale sono state impiegate 12 pattuglie, controllati 72 veicoli e sono state fatte 28 multe sia ad automobilisti che ai trasportatori commerciali. Infatti, gli obiettivi degli agenti della stradale erano quelli di monitorare il rispetto della normativa dei tempi di guida e di riposo, del contrasto all'alterazione dei cronotachigrafi e del riciclaggio dei veicoli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento