Al volante ubriachi o senza patente: raffica di denunce e maxi multe

Contravvenzione di 3.577 euro a una donna che conduceva una supercar: non aveva mai sostenuto l'esame di guida

foto d'archivio

Ubriachi al volante, con il cellulare in mano oppure senza patente. Sono fioccate maxi multe e denunce nel weekend grazie all’azione di prevenzione sulle strade messe in atto dalle forze dell’ordine. 

Per la polizia è stato un weekend di maxi controlli, voluti dal questore Claudio Cracovia: nei vari posti di controllo effettuati, sono state identificate 129 persone (una quindicina pregiudicate), ispezionati 43 veicoli e controllati 5 locali pubblici tra sale giochi e scommesse, negozi, bar e aree attinenti a centri commerciali e supermercati. Numerose le sanzioni al Codice della Strada per automobilisti che, diretti verso il mare, circolavano senza copertura assicurativa o usavano il cellulare alla guida. In particolare, una donna sudamericana, fermata durante un posto di controllo in via Urbino, è stata multata perché guidava un’auto di grossa cilindrata senza mai aver conseguito la patente di guida. E’ scattato il fermo amministrativo del mezzo e il ritiro della carta di circolazione oltre a una maxi contravvenzione di 3.577 euro (se pagata entro 5 giorni). Multata anche la proprietaria del veicoli che, incautamente, l’aveva affidato alla sudamericana. 
L’alcol alla guida resta un problema davvero difficile da debellare.

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ancona,  durante i controlli del fine settimana, hanno denunciato e ritirato la patente per guida in stato di ebbrezza un 37enne di Osimo che transitava con la sua utilitaria in via I Maggio, alla Baraccola, con un tasso alcolemico doppio rispetto al limite consentito 1,03 g/l). Anche i carabinieri del Radiomobile di Jesi hanno denunciato una ragazza di 26 anni di Monsano: controllata alle 4,30 di domenica mattina nel centro di Monte San Vito, alla guida di una Lancia Y, è risultata positiva all’alcoltest (1.08 g/l). Anche per lei, denuncia e patente ritirata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento