Lotta all'abbandono degli animali e al randagismo, arrivano le nuove guardie zoofile

Ad Ancona arrivano le guardie zoofile ALAA GEV (Guardia ecologica volontaria) sotto la direzione del responsabile provinciale Stefano Carletti

Le guardie zoofile ALAA GEV

Ad Ancona arrivano le guardie zoofile ALAA GEV (Guardia ecologica volontaria) sotto la direzione del responsabile provinciale Stefano Carletti che ha detto: «Ci tengo a precisare che questa associazione nasce per tutelare il benessere degli animali e la salvaguardia dell'ambiente e che tutti possono collaborare se condividono e credono in questi valori che, come associazione, cercheremo di portare nelle scuole per sensibilizzare i nostri giovani che sono il futuro del pianeta».

Obiettivo importante è cercare di diminuire le presenze di cani abbandonati nei canili. Le guardie si muoveranno su tre principi base: educazione, informazione e prevenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non vogliamo in nessun modo che le persone ci vedano come degli sceriffi, ma persone pronte a mettersi a disposizione per aiutarli a risolvere problemi, ovviamente sempre nei limiti delle nostre possibilità. Crediamo fermamente che chi ama gli animali è in primis una persona sensibile, compassionevole e degna di rispetto. Ciò non vuol dire che non saremo inflessibili contro coloro che li maltrattano o, peggio, li seviziano». Altra iniziativa delle guardie ecologiche è “l'affido assistito”. «Andate in un canile o gattile - prosegue Carletti - e prendete con voi una povera bestiola e dategli la possibilità di vivere come realmente meritano e loro vivranno solo per voi ma attenzione, un animale è per sempre e per sempre sarà un componente della vostra famiglia». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento