Aziende, il Gruppo Plax acquista il 100% della marchigiana MGM

La Meccanica GM Srl di Loreto entrerà a far parte del Gruppo Plax di Zola Predosa

Giampaolo Salsi

La Meccanica GM Srl di Loreto entrerà a far parte del Gruppo Plax di Zola Predosa (BO). I Soci Fondatori di Meccanica GM continueranno a collaborare con l’Azienda per alcuni anni fino alla piena integrazione della Società nel Gruppo Plax. Il Gruppo Plax, operante nel settore della lavorazione materie plastiche, è specializzato nella progettazione e nella realizzazione di prodotti per vari settori tra cui quello biomedicale.  L’acquisizione, che consente al Gruppo di generare un fatturato pro-forma 2016 di oltre € 44 mln ed un Ebitda di poco inferiore ai € 6 mln, è stata fortemente voluta dal CdA, che ha da subito compreso il vantaggio di applicare il potenziale tecnico di Meccanica GM ad una platea più ampia di clienti e mercati.

«Questo caso - fa sapere il Gruppo Plax - rappresenta un esempio virtuoso di gestione del passaggio generazionale mediante una adeguata pianificazione, volta a garantire la continuità aziendale e a creare i presupposti per l’ulteriore sviluppo dell’Azienda, nell’interesse del Territorio e degli stakeholders, primi tra tutti i Dipendenti dell’Azienda». Il Gruppo Plax è stato assistito, in qualità di advisor finanziario, dalla divisione Corporate&Investment Banking del Gruppo UBI Banca, con Alessandro Bettineschi e, per gli aspetti legali, dallo studio legale K&L Gates con un team guidato dal partner Avv. Giampaolo Salsi e dall’associate Avv. Bruno Vascellari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento