menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ottaviani e Mangialardi

Ottaviani e Mangialardi

La scomparsa di Giuseppe Ottaviani, il cordoglio di Mangialardi: «Ci mancherà moltissimo»

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sulla scomparsa di Giuseppe Ottaviani, spentosi all’età di 104 anni

«Tutta la città di Senigallia si unisce commossa al dolore per la scomparsa di Giuseppe Ottaviani, la cui vita ha rappresentato un inno allo sport e ai suoi valori educativi più genuini e profondi: il non arrendersi mai, la volontà di gettare sempre il cuore oltre l’ostacolo credendo in sé stessi e nelle proprie capacità, la passione per la competizione sana e leale, il sincero rispetto dell’avversario e l’accettazione del risultato. Tutto questo ha fatto di Ottaviani un simbolo per i nostri giovani, un modello da seguire per diventare donne e uomini  capaci di costruire un mondo migliore». Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sulla scomparsa di Giuseppe Ottaviani, spentosi all’età di 104 anni.

«Una lezione che, proprio a Senigallia, Ottaviani ha saputo impartire nel 2017, prendendo parte alla cerimonia inaugurale del Trofeo Coni, la grande manifestazione nazionale dedicata allo sport giovanile. Sappiamo già che ci mancherà l’entusiasmo di quel ragazzino ultracentenario che, mai domo, ha continuato fino alla fine a inseguire record su record. Ma sappiamo anche che non lo dimenticheremo mai e, anzi, troveremo il modo di farne un luminoso esempio per le generazioni future».

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento