Senigallia, il pittore Schiaroli all'Expo: un suo quadro omaggia il consolato argentino

Il dipinto realizzato dal pittore marchigiano del padiglione Argentina sarà esposto nella sede del Consolato argentino a Milano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Altro grande successo per il Movimento Artistico Introvisione che, lo scorso 25 ottobre 2015, è stato ospite del Padiglione Argentina all’Expo di Milano per una serata all’insegna di musica, danza ed arte. Durante l’evento “Milonga Street Tango”, infatti, proprio il Movimento Artistico Introvisione con la presenza di alcuni suoi esponenti è stato protagonista della serata. A coronare il tutto, mentre i tangueros si esibivano, il nostro Giovanni Schiaroli ha omaggiato i presenti con una suggestiva perfomance live. Il dipinto realizzato dal pittore marchigiano rappresentante il padiglione Argentina, a fine serata è stato donato dal Movimento Artistico al Console argentino Luciano Tanto Celement che con parole di particolare apprezzamento ha sottolineato come le iniziative di “Introvisione” a partire dalle mostre a Buenos Aires e La Plata della scorsa primavera per giungere fino ad Expo, abbiano dato un importante contributo alle celebrazioni della “Cultura Italiana in Argentina”. Il dipinto, ha assicurato il Console, sarà immediatamente esposto nella sede del Consolato Argentino a Milano. 

Ringraziamenti sono andati anche a tutta la delegazione del Movimento composta dagli artisti Giovanni Schiaroli, Monica Rafaeli, Roberto Giovannetti e Walter Ferro, dalla critica d’arte e autrice del Manifesto Monia Frulla, dal Presidente del Movimento Giordano Rotatori, dal Presidente della Camera di Commercio Italo-Argentina, avv. Pietro Baccarini e da Andrea Storoni sindaco di Ostra, città che presto accoglierà la nuova sede del Movimento Artistico. Step by step il percorso di “Introvisione” sta proseguendo a gonfie vele con lo sguardo puntato verso nuove rotte e l’idea ben salda di far conoscere al mondo la propria filosofia.

Come sottolineato in più occasioni “Introvisione” è un ambizioso progetto artistico itinerante che, abbracciando tutte le forme espressive, riporta al centro dell’universo la figura umana in ogni suo aspetto. Attraverso le opere dei suoi artisti “Introvisione” vuole far riflettere sull’importanza per l'uomo moderno di riappropriassi di relazioni interpersonali non virtuali capaci di favorire uno stato emozionale ed un benessere interiore molto più profondo di quello effimero e superficiale imposto dall’odierna società consumistica. A tal proposito numerosi sono i progetti, che vedranno impegnato nei prossimi mesi il Movimento Introvisione il quale con orgoglio porterà la sua italianità, o meglio la sua marchigianità, in giro per il mondo. Di questo vi parleremo a tempo debito.

da Ufficio Stampa Introvisione
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento