Giovani ubriachi e con il fumo, la polizia prima li multa e poi insegna loro la lezione

Una “lezione” di strada fatta a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 22 anni incontrati in centro, tra piazza del Papa e piazza Cavour

Foto di repertorio

Raffica di controlli della polizia ad Ancona nelle ultime 24 ore. Infatti da ieri pomeriggio fino a tarda notte, gli agenti delle Volanti hanno effettuato una serie di controlli mirati nelle zone della movida anconetana. Il risultato? Fermati, controllati e multati una serie di giovani, tra cui alcuni evidentemente ubriachi e in possesso di piccole dosi di fumo. Ma in questo caso i poliziotti non si sono limitati al controllo e alla sanzione perché si sono anche fermati a parlare con gli amici dei soggetti in questione, per cercare di convincere i ragazzi di come possano essere deleteri gli effetti di una condizione di ebrezza spinta o dell’uso di sostanze stupefacenti.

Una “lezione” di strada fatta a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 22 anni incontrati in centro, tra piazza del Papa e piazza Cavour. Ore in cui, per 3 dei 34 giovani identificati, sono scattate le multe per essere stati trovati in evidente stato di ubriachezza, evidenziato dall'equilibrio precario, alito vinoso e difficoltà nel parlare. Un quarto giovane è stato invece multato dopo essere stato trovato con mezzo grammo di hashish nelle tasche dei pantaloni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento