Cronaca

Poggio: giovani pusher fermati con un etto di cocaina

Due giovani anconetani , di 19 e 21 anni, sono stati fermati dai carabinieri alle 18 di ieri nel corso di un regolare controllo al Poggio, sulla strada provinciale. Erano diretti a Portonovo

Due giovani anconetani (A. L. , 19 anni,studente; e U.M., 21 anni, operaio) sono stati fermati dai carabinieri alle 18 di ieri nel corso di un regolare controllo al Poggio, sulla strada provinciale 1.
 I due ragazzi hanno cominciato a dare evidenti segni di nervosismo, tanto da convincere i militari a perquisire la loro auto: all’interno del mezzo i giovani nascondevano due involucri di cocaina del peso complessivo di 100 gr. e un bilancino di precisione. I ragazzi, secondo i carabinieri, erano diretti verso Portonovo, probabilmente con lo scopo di spacciare lo stupefacente nelle località turistiche della zona.
Tale quantitativo di sostanza, per il grado di purezza riscontrato ad una prima analisi, avrebbe consentito una suddivisione quantificabile in centinaia di dosi.

La perquisizione è dunque proseguita nelle abitazioni dei due giovani, dove sono stati rinvenuti 2 “granger”(strumenti utilizzati per triturare la marijuana)  un coltello a serramanico, diversi semi, sempre di marijuana, e una somma in denaro contante di euro 250, probabilmente frutto dell’attività di spaccio.

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e tradotti presso il carcere di Montacuto in attesa di giudizio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poggio: giovani pusher fermati con un etto di cocaina

AnconaToday è in caricamento