Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Francesco Podesti

Senigallia: via Podesti, pusher di 19 anni spacciava ai coetanei

Il ragazzo, originario di Milano, ha dichiarato di trovarsi a Senigallia per motivi di studio, ed è stato in seguito denunciato alla magistratura per spaccio di sostanze stupefacenti

Nella foto: via Podesti a Senigallia

Domenica scorsa la polizia di Senigallia ha sequestrato hashish nero e marijuana ad un diciannovenne milanese, domiciliato a Senigallia, il quale è stato poi denunciato per spaccio.
Nel primo pomeriggio di domenica scorsa, durante un servizio di controllo lungo le strade di Senigallia, gli agenti hanno notato alcuni ragazzi che sostavano in gruppo in via Podesti, e che, alla vista della volante, si sono messi in allarme, assumendo atteggiamenti che hanno insospettito i poliziotti.  
Questi ultimi hanno quindi sottoposto a controllo i cinque ragazzi e uno di loro, R. A., diciannovenne, originario di Milano, infatti consegnato spontaneamente agli agenti due bustine contenenti erba.  
I successivi accertamenti effettuati sulla sostanza contenuta nelle due bustine hanno rivelato trattarsi di un quantitativo di hashish nero, del peso di 7,9 grammi, e di un quantitativo di marijuana, di 0,67 grammi.

Il ragazzo, che ha dichiarato di trovarsi a Senigallia per motivi di studio, è stato in seguito denunciato alla magistratura per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’intero quantitativo di sostanze è stato sottoposto a sequestro.

Nonostante la giovane età, il denunciato risulta già gravato da precedenti di polizia, e il narcotest cui è stato sottoposto domenica  ha rivelato che egli stesso aveva fatto uso delle sostanze che, con ogni probabilità, era intento a spacciare a suoi coetanei.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: via Podesti, pusher di 19 anni spacciava ai coetanei

AnconaToday è in caricamento