Litigio dentro il circolo, giovane picchia un anziano

Sul posto l'ambulanza della Croce Gialla di Ancona come anche i Carabinieri di Collemarino per riportare l’ordine e assistere la vittima della violenza

Foto di archivio

Un pugno sferrato in pieno volto a danno di un anziano che è finito in ospedale. E’ quanto accaduto nel pomeriggio al temine di un litigio tra due uomini all’interno di un circolo ricreativo di Collemarino. Erano circa le 16,30 quando i due, un ragazzo tra i 20 e i 30 anni e un 77enne anconetano, hanno iniziato a discutere animatamente per futili motivi. Al centro della diatriba, parrebbe, se lasciare la porta del locale aperta o meno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine la situazione è degenerata, fino a quando il più giovane ha tirato un pugno dritto in faccia al 77enne, soccorso dalla centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Gialla di Ancona. La vittima è stata trasportata al Pronto Soccorso ma non è in gravi condizioni. Sul posto anche i Carabinieri di Collemarino per riportare l’ordine e assistere il 77enne che, però, non sarebbe disposto a sporgere alcuna denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • I sentieri del Conero, 7 itinerari per veri duri (o quasi): la classifica completa

Torna su
AnconaToday è in caricamento