Giornata mondiale delle Grotte di Frasassi, gli scopritori si raccontano ai turisti

Per l'occasione, durante tutto il weekend del 6 e 7 giugno, gli scopritori delle Grotte di Frasassi affiancheranno guide e turisti nella visita al complesso ipogeo gengarino

Il momento della scoperta

GENGA - Il rintocco del sasso dopo sei secondi. E poi la discesa nel ventre della montagna, verso la scoperta epocale che cambiò per sempre il destino di un territorio. Sabato 6 giugno si festeggia la Giornata Mondiale delle Grotte e del Mondo Sotterraneo. E per l'occasione, durante tutto il weekend del 6 e 7 giugno, gli scopritori delle Grotte di Frasassi affiancheranno guide e turisti nella visita al complesso ipogeo gengarino. Era il settembre del 1971 quando un gruppo di giovanissimi speleologi si accorsero di un piccolo passaggio sul costone della montagna lungo la Gola di Frasassi. La smania di avventura e un pizzico di fortuna li condusse verso la storia. Il racconto di quei giorni indimenticabili arriverà dalla viva voce degli scopritori delle Grotte di Frasassi che, per tutto il weekend di sabato 6 e domenica 7 giugno, impreziosiranno le visite turistiche con i loro ricordi.

Il 6 giugno è stata istituita la Giornata Mondiale delle Grotte del Mondo Sotterraneo. Un'occasione per porre un'attenzione maggiore sul turismo ipogeo, segmento che movimenta circa 25 milioni di euro l'anno, per un flusso complessivo di oltre 1 milione e mezzo di visitatori nelle 52 grotte turistiche italiane. Un asset in forte crescita negli ultimi anni, complice l'espandersi del concetto di “Slow Tourism” che ormai caratterizza un cluster turistico in grande ascesa. Con la riapertura al pubblico delle Grotte, Frasassi è tornata ad essere una destinazione di grande interesse. Oltre mille i visitatori lungo il ponte del 2 giugno, confermando una tendenza che si attesta in costante crescita.

La ricerca di esperienze sempre più originali spinge i turisti verso destinazioni uniche e di grande fascino. In questo senso l'area di Frasassi offre le più varie opportunità: dall'immancabile visita alle Grotte, alle escursioni lungo i sentieri più suggestivi della Gola, fino ai luoghi di culto come il Tempio del Valadier e l'Abbazia di San Vittore. Un viaggio in una terra sospesa tra natura, cultura e tradizioni. Dove la magia delle Grotte di Frasassi rende tutto ancora più affascinante. Nel rispetto delle norme anti-Covid, i biglietti possono essere acquistati online sul sito Ticketone.it. Nei giorni feriali sono attivi due turni di visita: ore 11 – ore 14,30 con incremento nei festivi e weekend in base alle prenotazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento