Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Giornata del mare e della cultura marina, guardia di finanza e scuole insieme per la legalità

L’evento rientra nell’ambito delle iniziative organizzate dalla Guardia di Finanza in occasione della celebrazione della “Giornata del mare e della cultura marina”

ANCONA - Il Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Ancona ha organizzato, nelle giornate dal 12 al 15 aprile, degli incontri con gli studenti delle Scuole Secondarie di 2° grado, a bordo dei mezzi navali dislocati presso le sedi di Ancona e di San Benedetto del Tronto.

L’evento rientra nell’ambito delle iniziative organizzate dalla Guardia di Finanza in occasione della celebrazione della “Giornata del mare e della cultura marina”, ricorrente l’11 aprile di ogni anno, al fine di stimolare nei giovani studenti degli Istituti Superiori una maggiore sensibilità verso la legalità economico-finanziaria legata al mare.

In particolare, presso la banchina 17 del Porto di Ancona, dove insistono gli ormeggi dei mezzi navali del Corpo, sono stati accolti, complessivamente 69 studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore - Tecnico Tecnologico “Volterra – Elia” di Ancona, mentre presso la banchina Molo Nord del Porto di San Benedetto del Tronto, agli incontri hanno partecipato complessivamente 83 studenti, provenienti, dal Liceo Scientifico - Istituto Tecnico Aeronautico Navale “Antonio Locatelli” di Grottammare, dal Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti” e dall’Istituto d’Istruzione Superiore - Ragioneria e Linguistico "Augusto Capriotti" di San Benedetto del Tronto.

In tali contesti, agli studenti e ai docenti accompagnatori, sono stati illustrati i compiti e le attività della componente navale della Guardia di Finanza, impegnata quotidianamente quale Polizia del Mare, a presidio delle acque territoriali, per tutelare l’economia legale e per contrastare ogni forma di attività illecita. Inoltre, è stata data la possibilità di accedere a bordo di alcuni dei mezzi navali in dotazione ai Reparti navali, impiegati nelle molteplici attività istituzionali, altamente performanti e dotati di moderni apparati e strumentazioni di navigazione, comunicazione e scoperta. Particolare entusiasmo, tra i giovani studenti, ha suscitato la presentazione del Nucleo Sommozzatori alla sede di Ancona, con l’illustrazione pratica delle attrezzature tecniche e del mezzo nautico in dotazione, impegnato per l’assolvimento dei numerosi compiti, quali i servizi di ordine e sicurezza pubblica in mare, di ricerca e di salvataggio della vita umana in mare e nelle acque interne.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata del mare e della cultura marina, guardia di finanza e scuole insieme per la legalità
AnconaToday è in caricamento