Cronaca Via Flaminia

Giocano a beach volley in spiaggia, arrivano i carabinieri: minorenni allontanati

I giovani continuano ad uscire nonostante l'ordinanza sul Coronavirus e il rischio di contagio: i ragazzini sono stati redarguiti e riportati dai genitori

Foto di repertorio

Rinchiudersi in casa? E’ dura, soprattutto per i giovani che continuano a sottovalutare il rischio del contagio da Coronavirus, come il gruppetto di ragazzini che questo pomeriggio si sono messi a giocare a beach volley in spiaggia. 

Hanno organizzato una partitella due contro due in uno chalet lungo la Flaminia, nel territorio di Falconara. A segnalare la loro presenza è stato un residente che ha contattato il 112.

Sul posto si è portata una pattuglia dei carabinieri che ha identificato i quattro giovani, tutti minorenni. Sono stati redarguiti, allontanati dalla spiaggia e invitati a tornare dalle rispettive famiglie. 

POSITIVA AL CORONAVIRUS, DA' ALLA LUCE UNA BIMBA SANA 

SI AGGRAVA IL BILANCIO: ALTRI 22 DECESSI 

FUMA SU UNA PANCHINA: DENUNCIATO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giocano a beach volley in spiaggia, arrivano i carabinieri: minorenni allontanati

AnconaToday è in caricamento