Cronaca

Monitoraggio del Gimbe, nelle Marche occupato il 5% delle terapie intensive

E' quanto emerge dal monitoraggio settimanale della fondazione Gimbe nel periodo 18 agosto-24 agosto

Nelle Marche sono ancora sotto soglia di saturazione i posti letto in terapia intensiva ed in area medica occupati da pazienti Covid, che rappresentano rispettivamente il 5% ed il 6% del totale. Dati migliori delle medie nazionali che fanno registrare un 6% per le terapie intensive ed un 7% per l'area medica. E' quanto emerge dal monitoraggio settimanale della fondazione Gimbe nel periodo 18 agosto-24 agosto: nel territorio marchigiano si rileva una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi ogni 100.000 abitanti (198) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-4,2%) rispetto alla settimana precedente. Per quanto riguarda la campagna vaccinale la popolazione che ha completato il ciclo è pari al 62,4% (media Italia 61,9%) a cui aggiungere un ulteriore 6,9% (media Italia 8,6%) a cui è stata somministrata solo la prima dose. Tra gli over 50 il 14,1% non ha ricevuto alcuna dose (media nazionale 12,9%) mentre nella fascia 12-19 la percentuale sale al 50%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monitoraggio del Gimbe, nelle Marche occupato il 5% delle terapie intensive

AnconaToday è in caricamento