menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

I giardini della città come piazza di spaccio, giovane pusher in arresto

Operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti ai Giardini Morandi di Senigallia, la Polizia arresta una spacciatore nigeriano

Pizzicato con 30 grammi di marijuana ai Giardini Morandi, in arresto un nigeriano di 25 anni. È successo ieri pomeriggio quando i poliziotti lo hanno visto un via vai sospetto e l'uomo intento a incontrare giovani e parlottare con loro. Qualcosa in più di chiacchiere di circostanza, secondo gli agenti, che hanno voluto approfondire la questione. Quando è stato fermato il 25enne è apparso subito nervoso. Ha provato a divincolarsi ma è stato bloccato. Inizialmente, dalla tasca della maglia, ha fatto uscire alcuni involucri con droga e ha detto che si trattava di dosi personali.

Poi però, da un controllo più accurato, sono uscite fuori altre quantità: 30 grammi in tutto. Droga destinata al mercato a cielo aperto dei Giardini Morandi. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e arrestato lo scorso anno per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato dichiarato in arresto e stamattina è stato condannato dal Tribunale di Ancona a un anno di reclusione e al pagamento di 1000 euro di multa. Irregolare, sono state attivate le procedure per l'accompagnamento alla frontiera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento