Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Regione, la proposta choc di Maggi: «Isolare i consiglieri che arrivano da Pesaro»

Allarme Coronavirus, il capogruppo del M5S: «Evitare la promiscuità e riservare uno spazio per chi proviene dalle province considerate a rischio»

Gianni Maggi, capogruppo regionale del M5S

«Ho chiesto al presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo di evitare la promiscuità dei consiglieri e del personale proveniente dalla provincia di Pesaro-Urbino sia nell’aula del Consiglio che nella sala dove si terrà la conferenza dei Capigruppo».

Così Gianni Maggi, capogruppo regionale dei 5 Stelle, che non vuole attorno a sé gli altri rappresentanti provenienti dal Nord delle Marche. Ne è profondamente convinto: «Riservare uno spazio dedicato alle persone provenienti da una provincia considerata, al pari delle regioni del nord Italia, ad alto rischio contagio Coronavirus, credo sia una misura minima di prevenzione da prendere per salvaguardare la salute di tutti, ma soprattutto quella di quei colleghi che, sottoposti a particolari terapie, hanno subito una sensibile riduzione delle loro difese immunitarie - spiega in una nota -. Stessa misura ho chiesto venga attuata dal presidente Francesco Giacinti durante la prima Commissione convocata oggi prima del Consiglio. Da parte mia ho revocato il permesso di incontri e riunioni regionali nella sala del Gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle fino a quando non si avrà un quadro di maggiori certezze nei confronti di un virus che manifesta sintomaticità oltre le due settimane di incubazione». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, la proposta choc di Maggi: «Isolare i consiglieri che arrivano da Pesaro»

AnconaToday è in caricamento