rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Fabriano / Loggiato 20 Settembre

Fabriano: la città rinuncia al 1 giugno in solidarietà con le vittime del sisma

Le celebrazioni si sarebbero dovute tenere in piazzale 26 settembre 1997, dedicato al giorno in cui Fabriano fu pesantemente colpita da un terremoto, con un migliaio di sfollati e una vittima: Agnese Ciccacci

In segno di solidarietà con le vittime del sisma in Emilia, il sindaco di Fabriano Giancarlo Sagramola ha annullato le celebrazioni della Festa della Repubblica, che si sarebbero dovute tenere il primo giugno, nel piazzale 26 settembre 1997.

La piazza ricorda la data in cui 15 anni fa Fabriano fu pesantemente colpita da un terremoto, con un migliaio di sfollati e una vittima: Agnese Ciccacci, colpita da una pietra caduta dalla facciata della Chiesa di San Biagio.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano: la città rinuncia al 1 giugno in solidarietà con le vittime del sisma

AnconaToday è in caricamento