Cronaca

Filottrano: anni di percosse verso i figli, sotto accusa coppia di genitori

Ieri è stata una giornata fondamentale, quella dell'incidente probatorio in cui il giudice ha ascoltato i minorenni. Un'udizione che avrebbe conferamto le tesi accusatorie, rigettate in toto dalla difesa

Botte e soprusi da parte di chi li ha messi al mondo e poi avrebbe dovuto crescerli e proteggerli. E’ l’accusa mossa a due genitori di Filottrano che, secondo la procura di Ancona, avrebbero alzato le mani sui propri figli, che oggi hanno 10 e 14 anni. Lo avrebbero fatto per anni, fin da quando erano neonati. Ttutte quelle violenze domestiche, inoltre, sarebbero avvenute in un'ambiente completamente insalubre, mettendo a repentaglio anche la salute dei minori. Alla base di tutto ci sarebbe sempre stata l'insofferenza degli adulti, che avrebbero risposto in modo materiale ad ogni minimo capriccio dei bambini. Un inferno che avrebbe accompagnato i fratellini per molto tempo, fin quando non sono intervenuti i servizi sociali, che hanno segnalato tutto alla procura. 

E ieri è stata una giornata fondamentale, quella dell’incidente probatorio, in cui sono stati ascoltati i minorenni. Le presunte vittime, costituitesi parte civile tramite l’avvocato Francesca Petruzzo, hanno potuto raccontare la loro versione in una seduta blindata. Ore in cui il giudice ha ascoltato i minori che, in generale, avrebbero confermato la tesi della pubblica accusa. 

Ma le istanze mosse dal pm vengono completamente respinte dalla difesa, sostenuta dall’avvocato Francesco Miraglia, che ha ribadito che la madre e il padre hanno sempre partecipato alla crescita pedagogica dei bambini. Tuttavia la madre non ha mai nascosto di aver avuto bisogno di aiuto nel processo educativo dei figli, sostenuto dagli educatori dei servizi sociali. E per la difesa sarebbe nato tutto da lì. Da alcune illazioni mosse dagli educatori, dopo che la madre avrebbe espresso perplessità sui loro metodi di lavoro. Non solo perchè, di segni di percosse, non ce ne sarebbe mai stata traccia. Non solo non ci sarebbe un referto medico, ma ci sarebbero anche degli ex insegnanti dei bambini che sono pronti a giurare di non aver mai visto segni di nessun genere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filottrano: anni di percosse verso i figli, sotto accusa coppia di genitori

AnconaToday è in caricamento