Cronaca Valle Miano / Via Valle Miano

Gattile Rifugio, il Comune adesso vorrebbe spostarlo alla Baraccola

Secondo l'assessore Urbinati il comune sta pensando di utilizzare l'area dell'ex mercato ortofrutticolo. D'Angelo: "Se pensano di obbligare il gattile nel primo posto venuto in mente per seppellirlo li si sbagliano di grosso"

Una delle stanze di Valle Miano

Il comune sta pensando di trasferire il gattile di Vallemiano. Dove? Nell'area dell'ex mercato ortofrutticolo che si trova ad un centinaio di metri dalla multisala Uci cinema della Baraccola. E' quanto emerso nell'ultima sessione di consiglio comunale, quando il consigliere Italo D'Angelo (La Tua Ancona) ha presentato un'interrogazione all'assessore Maurizio Urbinati.

“Abbiamo sottolineato la situazione di un comune che non riesce nemmeno a sistemare un gattile. Io mi chiedo come faranno con i problemi più gravi” ha detto D'Angelo, che comunque non si accontenta della risposta dell'assessore e ha ribadito:  “Prima di trasferire il gattile da Valle Miano, andremo a vedere che cosa questa giunta vuole dare alle ragazze che gestiscono tutti quegli animali perchè loro protestano energicamente contro una situazione generale che è contraria agli interessi del gattile”.

Infatti per le volontarie che si occupano degli amici a quattro zampe del capoluogo non è solo una questione di location. Non ci si deve dimenticare che il Comune avrebbe dovuto rinnovare la convenzione fin dal primo gennaio e che, ad oggi, le volontarie sono ancora senza una copertura economica e amministrativa.

Se pensano di obbligare il gattile nel primo posto venuto in mente per seppellirlo li si sbagliano di grosso” ha tuonato D'Angelo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattile Rifugio, il Comune adesso vorrebbe spostarlo alla Baraccola

AnconaToday è in caricamento