Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Sport, sociale e test gratuiti sul diabete, così il Gruppo Amici per lo Sport saluta l'amministrazione

Nella consueta cornice dello stabilimento balneare “La Vela” il Gruppo Amici per lo Sport ha voluto salutare l’amministrazione e tutte le associazioni che hanno preso parte alle iniziative

Nella consueta cornice dello stabilimento balneare “La Vela” di Falconara Marittima il Gruppo Amici per lo Sport ha voluto salutare l’amministrazione e tutte le associazioni, Protezione Civile Comunale inclusa, che hanno preso parte alle iniziative organizzate fino ad ora. Il plurale è d’obbligo se si pensa che il G.A.S. non si dedica, come si potrebbe pensare, alla sola manifestazione/evento della “Nonni&Nipoti": una città in movimento con mondo paralimpico al seguito”, che pure l’ha resa famosa: questo folto gruppo di volontari, infatti, da anni crea tante iniziative collaterali, anche distaccate dalla mission sportiva. Si dedica quindi allo sport, al sociale ed arriva a toccare anche la sfera sanitaria: per l’edizione 2017 il G.A.S. ha infatti rinnovato il sodalizio con l’Istituto di Ricerca Scientifica INRCA di Ancona, permettendo lo svolgimento di 171 test gratuiti sul diabete: in un solo giorno sono state effettuate analisi su 89 donne e 82 uomini (per un’età media di 61 anni). Solo nel 64,3% il valore di emoglobina glicata è risultato normale: il 12.3% aveva valori compatibili con la malattia diabetica, ed il 23,4% aveva valori di glicata in un range di pre-diabete. Suggerendo comunque di effettuare esami più approfonditi, l’equipe guidata dal Dottor Massimo Boemi ha senz’altro contribuito all’individuazione di persone che potrebbero essere affette da questa malattia.

GAS è sport e prevenzione, ma anche donazione: con il ricavato dell’iniziativa è stata installata una altalena per bambini diversamente abili, mentre sabato 29 settembre si terrà una cena di beneficenza all’Oasi Cannettacci, il cui ricavato sarà utile per acquistare attrezzature di primo utilizzo per la scuola di San Ginesio, in provincia di Macerata, che ha subito il sisma. Occhi puntati anche all’anno prossimo: con ogni probabilità l’ ”evento medico” del 2018 sarà lo screening sui nei, anche perchè cadrà l’anniversario della scomparsa di Gianfranco Badiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, sociale e test gratuiti sul diabete, così il Gruppo Amici per lo Sport saluta l'amministrazione

AnconaToday è in caricamento