Scapezzano: furto in villa isolata, la “banda del trapano” colpisce ancora

Un foro sul vetro di una delle finestre al piano terra: questo l'unico segno di effrazione lasciato dai ladri. La padrona di casa dormiva in camera e non si è accorta di nulla

Un foro sul vetro di una delle finestre al piano terra, praticato con ogni probabilità con un trapano: questo l’unico segno di effrazione lasciato dai ladri che nella notte tra mercoledì e giovedì hanno colpito in una villa piuttosto isolata a Scapezzano, nel senigalliese. A riportare la notizia è il Messaggero. Il furto è stato compiuto con la padrona di casa  - un’anziana vedova che vive sola da tempo – che dormiva in camera da letto, e i criminali non si sono dovuti preoccupare del sistema di allarme perché non era presente.
Ad accorgersi del furto proprio l’anziana donna, quando il mattino dopo si è svegliata e ha trovato le stanze in completo disordine: spariti gioielli e contanti, per un valore totale in corso di quantificazione.

Secondo i carabinieri – chiamati immediatamente dalla padrona di casa – i malviventi erano professionisti che pur non essendo ricorsi a mezzi particolari come sonniferi per mettere fuori combattimento la signora avevano probabilmente preparato il colpo con cura, studiando le abitudini della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento