Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Senigallia

Scapezzano: furto in villa isolata, la “banda del trapano” colpisce ancora

Un foro sul vetro di una delle finestre al piano terra: questo l'unico segno di effrazione lasciato dai ladri. La padrona di casa dormiva in camera e non si è accorta di nulla

Un foro sul vetro di una delle finestre al piano terra, praticato con ogni probabilità con un trapano: questo l’unico segno di effrazione lasciato dai ladri che nella notte tra mercoledì e giovedì hanno colpito in una villa piuttosto isolata a Scapezzano, nel senigalliese. A riportare la notizia è il Messaggero. Il furto è stato compiuto con la padrona di casa  - un’anziana vedova che vive sola da tempo – che dormiva in camera da letto, e i criminali non si sono dovuti preoccupare del sistema di allarme perché non era presente.
Ad accorgersi del furto proprio l’anziana donna, quando il mattino dopo si è svegliata e ha trovato le stanze in completo disordine: spariti gioielli e contanti, per un valore totale in corso di quantificazione.

Secondo i carabinieri – chiamati immediatamente dalla padrona di casa – i malviventi erano professionisti che pur non essendo ricorsi a mezzi particolari come sonniferi per mettere fuori combattimento la signora avevano probabilmente preparato il colpo con cura, studiando le abitudini della vittima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scapezzano: furto in villa isolata, la “banda del trapano” colpisce ancora

AnconaToday è in caricamento