Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Amendola

Senigallia: furto in via Amendola, pomeriggio “orario caldo”

I ladri sono entrati da una porta finestra con l'ausilio di un grosso cacciavite. Secondo la polizia l'episodio conferma le statistiche: di inverno i ladri tendono a operare soprattutto di pomeriggio

Ieri, alle ore 19,00, agenti del Commissariato di Senigallia sono intervenuti in seguito alla segnalazione di un furto consumato all’interno di un’abitazione di via Amendola, a Senigallia. Con ogni probabilità, il furto è stato commesso tra le 17,00 e le 18,30 dello stesso pomeriggio, quando i due coniugi residenti nell’abitazione si trovavano fuori casa.

Tornato a casa intorno alle 18,30, M. P, senigalliese di 56 anni, ha immediatamente notato oggetti, cassetti e documenti gettati a terra, anche nell’ingresso dell’appartamento. Secondo gli agenti che hanno svolto il sopralluogo i malviventi si sono introdotti nell’appartamento, al primo piano di uno stabile, raggiungendo un terrazzo sul quale affaccia porta finestra della camera da letto. La porta finestra sarebbe stata scardinata con un grosso cacciavite.
I ladri hanno portato via alcuni preziosi: quattro anelli in oro, uno in argento, un bracciale in fili d’oro e due orecchini in oro.

La tempistica del furto sembra confermare quanto affermato dal dirigente del Commissariato di Senigallia nel corso di una recente conferenza stampa in tema di furti in abitazione: le statistiche segnalano che, con l’approssimarsi della stagione fredda, i ladri d’appartamento tendono ad operare soprattutto di pomeriggio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: furto in via Amendola, pomeriggio “orario caldo”

AnconaToday è in caricamento