Cronaca

Ruba al centro commerciale poi scappa a piedi: arrestato

Raggiunto in via I Maggio, il giovane ha aggredito fisicamente gli uomini della Volanti intervenuti per mettergli le manette ai polsi. Il ragazzo è stato trovato in possesso di due coltelli

È stato arrestato grazie all’intervento di un agente in borghese del Commissariato di Osimo, in quel momento libero dal servizio, il 23enne che nel pomeriggio di ieri si è reso responsabile di un furto al centro commerciale Conero. Il giovane, A.R., tunisino, aveva preso pantaloni, magliette e un lettore audio (per un valore totale di 350 euro) e si era dato alla fuga, inseguito dal poliziotto, in direzione del cinema multisala.

Nel tentativo di far desistere l’agente – che nel frattempo aveva contattato i colleghi in servizio – il ragazzo si era disfatto della refurtiva, ma questo non ha certo fermato i poliziotti, che lo hanno rintracciato in via I Maggio mentre cercava di nascondersi sotto ad un muretto.

Il ladro a quel punto ha tentato il tutto per tutto, aggredendo fisicamente gli uomini della Volanti intervenuti per mettergli le manette ai polsi. Il giovane è stato trovato in possesso di due coltelli, a scatto e serramanico, di notevoli dimensioni, ed è stato deferito per rapina (impropria), porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, resistenza a pubblico ufficiale e clandestinità, e tradotto presso il Carcere di Montacuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba al centro commerciale poi scappa a piedi: arrestato

AnconaToday è in caricamento