Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Rubano un trattore nell'azienda agricola: arrestati dopo inseguimento

I due, scoperti, si sono dati alla fuga a bordo del loro furgone. I Carabinieri hanno intercettato il mezzo in località Coste di Staffolo e hanno iniziato un lungo inseguimento, terminato ad Ancona, in zona Baraccola

Questa notte i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi, guidati dal Maresciallo Roberto Scarpone, hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani, entrambi già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato. Q.L., 49 anni, e B.R., 54 anni, sono stati sorpresi a rubare all’interno dell’azienda agricola “Carzedda e figli” di Cingoli. Uno dei proprietari si è accorto che due individui stavano caricando un trattore su un furgone e ha chiesto aiuto al 112.

Nel frattempo i due, capito di essere stati scoperti, si sono dati alla fuga a bordo del Fiat Iveco, di loro proprietà. I Carabinieri hanno intercettato il mezzo con i due a bordo in località Coste di Staffolo e hanno iniziato un lungo inseguimento, terminato ad Ancona, in zona Baraccola, sulla statale 16.

Sul furgone, poi sequestrato, i carabinieri hanno trovato numerosi arnesi da scasso. Il trattore è stato recuperato e restituito ai legittimi proprietari.
Gli arrestati ora ai arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un trattore nell'azienda agricola: arrestati dopo inseguimento

AnconaToday è in caricamento