Castelfidardo: ruba un televisore e si dà alla fuga, arrestato

Il giovane, dopo aver forzato le casse del supermercato, si era allontanato a bordo della sua auto, ma i carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo in via Einaudi, nei pressi di un centro commerciale

È stato rintracciato e bloccato dopo un rapido inseguimento L.S., il 26enne originario di Cagliari ma domiciliato a Osimo che ieri sera, attorno alle 19 e 40, aveva rubato dal Centro Commerciale “Oasi” di Via Jesina, a Castelfidardo, un televisore marca Samsung - 27 pollici, del valore di circa 330 euro.

Il giovane, dopo aver forzato le casse del supermercato, si era allontanato a bordo della sua auto, ma i carabinieri di Osimo, subito allertati dal personale, lo hanno rintracciato poco dopo in via Einaudi, nei pressi di un altro centro commerciale.
Il ragazzo, già noto alle forze dell’ordine anche per problemi di tossicodipendenza, è stato arrestato per furto aggravato.

Nel corso dell’udienza tenutasi oggi presso il Tribunale di Ancona, è stato convalidato l’arresto ed il Giudice ha condannato l’arrestato alla pena di dieci mesi di reclusione e l’ammenda di €. 200,00 confermando la misura cautelare degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento