Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Ruba 7 euro in cioccolata e caffè, il titolare: "Dammi 10mila euro o lo dico in giro"

Aveva tentato di passare la porta senza pagare 7 euro di spesa, il titolare del market lo ha messo all'angolo: o paghi o racconto in giro che hai rubato e licenzio tua figlia. Ieri la sentenza

Gli aveva rubato un barattolo di Nutella e una confezione di caffè e il titolare dell'esercizio, per tutta risposta, gli ha chiesto 10mila euro per non divulgare la voce in paese, denunciarlo alle forze dell'ordine e licenziare la figlia, impiegata lì. Per questo ieri è stato condannato a 4 mesi con pena sospesa il 65enne titolare di un supermercato dell'hinterland anconetano. L'accusa? Il processo era cominciato per tentata estorsione. Ma il giudice monocratico Paolo Giombetti ha derubricato il reato in esercizio arbitrario delle proprie ragioni con l'uso della violenza.

I fatti si svolsero nell'ottobre del 2010, quando il presunto ladro avrebbe tentato di passare dalla cassa senza pagare un barattolo di Nutella e una confezione di caffè, facendo così suonare l'allarme del supermercato. Il titolare dopo aver fermato l'uomo gli avrebbe chiesto la somma in denaro con una certa insistenza, minacciando non solo di denunciarlo ma di licenziare la figlia che lavorava come cassiera proprio in quel supermercato. Una richiesta esosa che alla fine però, è costata cara all'ex titolare del market. 

avvocato-2Ieri, infatti, per l'esercente non solo è arrivata una sentenza di condanna, ma il giudice ha deciso che l'uomo dovrà pagare un risarcimento di 5mila euro ai figli dell'uomo a cui avrebbe chiesto indebitamente la somma di denaro. Infatti al processo si sono costituiti parte civile gli eredi dell'uomo sorpreso a non pagare (nel frattempo deceduto): 2mila euro da pagare al figlio, rappresentato dall'avvocato Alessio Stacchiotti e 3mila euro alla figlia, rappresentata dall'avvocato Jacopo Saccomani (nella foto).

Si perchè il titolare del market avrebbe anche fatto pressione sui figli per convincere la famiglia a pagare per non far sapere in giro che il padre aveva rubato merce per 7 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 7 euro in cioccolata e caffè, il titolare: "Dammi 10mila euro o lo dico in giro"

AnconaToday è in caricamento