rotate-mobile
Cronaca Senigallia

Rubano cibo al supermercato e lo mangiano sul posto, poi si picchiano e scappano in scooter

Rubano al supermercato e fuggono in moto. Il conducente guidava senza neppure aver conseguito la patente

SENIGALLIA - Rubano al supermercato e fuggono in moto. Il conducente guidava senza neppure aver conseguito la patente. Presi e denunciati. E’ successo nel pomeriggio a Senigallia.  Al numero di emergenza 112 è arrivata la chiamata per una lite nel supermercato di via Abbagnano. Ai poliziotti giunti sul posto, la referente del market ha raccontato di due persone che i due litiganti, prima di fuggire, avevano rubato dagli scaffali. Dall’analisi delle telecamere risultava che i due, prima di picchiarsi nella corsia riservata alla vendita delle bottiglie di acqua, avevano prelevato e consumato sul posto delle porzioni di cibo. 

Avevano rubato anche diversi oggetti dal reparto prodotti per la persona.  I due hanno quindi cominciato a litigare, probabilmente per creare un diversivo, poi si sono allontanati senza pagare. Lo scooter è stato trovato poco dopo all’altezza dei giardini “Anna Frank”, con due caschi appoggiati. Poi, sono stati visti anche i due 20enni, residenti nell’entroterra senigalliese che, tra l’altro, risultavano avere diversi precedenti anche per reati contro il patrimonio. I due sono stati denunciati per furto aggravato in concorso, al conducente dello scooter è stata elevata la sanzione di oltre 5.000 euro: aveva guidato con patente di categoria diversa da quella richiesta. La merce è stata parzialmente recuperata. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano cibo al supermercato e lo mangiano sul posto, poi si picchiano e scappano in scooter

AnconaToday è in caricamento