Cronaca

Camerano, tentano la “spesa gratis” al Carrefour: arrestate due donne

Scoperte e denunciate dai carabinieri due donne di 51 e 26 anni che sono uscite dal centro commerciale con 150 euro di prodotti alimentari e cosmetici occultati sulle loro persone

Hanno tentato la “spesa gratis” ma sono state scoperte e denunciate le due donne di origine albanese ma residenti a Recanati che martedì scorso sono uscite dal centro commerciale Carrefour di Camerano con 150 euro di prodotti alimentari e cosmetici occultati sulle loro persone.

I carabinieri erano però in zona e così hanno sorpreso e fermato le due donne, di 51 e 26 anni, e le hanno condotte in caserma, dove sono state denunciate per furto aggravato. I militari hanno poi inoltrato alla Questura di Ancona la proposta del Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dal territorio comunale di Camerano a carico delle due taccheggiatrici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, tentano la “spesa gratis” al Carrefour: arrestate due donne

AnconaToday è in caricamento