Cronaca Montirozzo / Via Michelangelo Buonarroti

Furto alla scuola materna, incastrato da un'impronta: denunciato un 27enne

I poliziotti hanno notificato la conclusione dell'attività investigativa e l'avviso di garanzia all'indagato in merito al reato di furto aggravato con effrazioni ai danni di beni pubblici

Furto alla scuola materna 25 Aprile

E’ stato incastrato da un’impronta digitale il presunto ladro che, nei primi giorni di gennaio del 2016, aveva fatto razzia all’interno della scuola materna 25 Aprile in via Michelangelo Buonarroti di Ancona. Si tratta di un 27enne di Ancona identificato al termine della indagini della Squadra Mobile di Ancona. L'uomo, con numerosi precedenti penali tra cui furti e rapine che, all’epoca dei fatti, si era introdotto passando da una finestra della sala lettura, approfittando della chiusura della scuola per le vacanze natalizie. Una volta dentro ha forzato una cassaforte portando via mille euro, denaro depositato dai genitori per le attività dei bambini. Dopo sarebbe andato in cucina e ha rubato di tutto: diversi coltelli professionali, 4 prosciutti, 4 chili di parmigiano, 3 bresaole e 10 bottiglie di olio extravergine di oliva, un tablet e di un telefono cellulare di proprietà del Comune di Ancona ma in uso alla scuola.

Le indagini della sezione Furti e Rapine, hanno permesso di risalire al responsabile grazie all’impronta digitale lasciata dallo stesso sull’armadio blindato dove all’epoca dei fatti vennero asportati i soldi. I poliziotti hanno notificato la conclusione dell’attività investigativa e l’avviso di garanzia all’indagato in merito al reato di furto aggravato con effrazioni ai danni di beni pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla scuola materna, incastrato da un'impronta: denunciato un 27enne

AnconaToday è in caricamento