Ladri affamati e con la passione per l’ Hi-tech, raid al ristorante dopo il colpo a scuola

Hanno svaligiato l'aula di informatica e i distributori di merendine, ma la fame era talmente forte che hanno depredato anche un ristorante

La polizia davanti al ristorante depredato

Il raid notturno a scuola e lo spuntino gratis dopo aver scassinato la porta di un ristorante. Lo scenario dell’ennesimo colpo è corso Amendola, i bersagli sono state le scuole De Amicis e il ristorante che si trova a fianco dell’istituto. A scuola i ladri hanno prima visitato la mensa rovistando tra gli scaffali, poi hanno percorso una rampa di scale per prendersela con i distributori di snack (FOTO) e mettersi in tasca i pochi spicci che erano all’interno. Il colpo grosso l’hanno portato a termine in un’aula –laboratorio dalla quale hanno portato via dei computer. 

Prima o dopo il blitz a scuola, i ladri hanno scassinato la porta del ristorante “Mangio Ergo Sum” che era già stato visitato poco più di un mese fa. Dagli stessi malviventi? Lo diranno le indagini. Stavolta i ladri hanno rubato i soldi del fondo cassa, circa 50 euro, oltre ad alcuni salami e a delle forme di parmigiano millesimato. Il valore della merce è ancora da quantificare. Su entrambi i casi indaga la polizia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento