Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Tentano di rubare decine di chili di rame, tre ladri sorpresi in pieno giorno: scatta l'arresto

l tre sono stati sorpresi mentre erano intenti a recidere e sfilare i cavi di rame dalla guaina protettiva dell'impianto elettrico della struttura

Nel primo pomeriggio di venerdì gli agenti della Polizia di Stato hanno ricevuto una segnalazione di furto in atto in uno stabile di via Miglioli ad Ancona. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno controllato le due aree della palazzina, notando all'interno della struttura delle buche nella recinzione metallica. Sul posto erano presenti tre giovani italiani, già con precedenti di Polizia, tra i 19 ed i 22 anni di età. Il tre sono stati sorpresi mentre erano intenti a recidere e sfilare i cavi di rame dalla guaina protettiva dell'impianto elettrico della struttura. Una volta scoperti e senza vie di fuga, il gruppetto ha lasciato cadere a terra gli utensili che stavano utilizzando ed i cavi di rame che avevano già rubato.

In loro possesso sono stati trovati e sequestrati 3 tronchesi, una pinza, una forbice, 2 spella cavi manuali, 3 paia di guanti da lavoro e 2 morsetti. Inoltre, per il trasporto del materiale metallico i tre avevano circa 10 sacchi di nylon dove avrebbero riposto il rame ed una carriola. Sono stati arrestati e successivamente rimessi in libertà in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare decine di chili di rame, tre ladri sorpresi in pieno giorno: scatta l'arresto
AnconaToday è in caricamento