Falconara: ruba cavi di rame per 3mila euro, colto sul fatto

A seguito di alcuni furti di rame consumati presso la ditta ex Angelini di via Marconi, la Tenenza dei Carabinieri di Falconara aveva predisposto alcuni servizi mirati, con pattuglie in borghese posizionate in punti nevraligici

Colto sul fatto mentre rubava 3mila euro di cavi di rame. A seguito di alcuni furti di rame consumati presso la ditta ex Angelini di via Marconi, la Tenenza dei Carabinieri di Falconara aveva predisposto alcuni servizi mirati, con pattuglie in borghese posizionate in punti nevraligici. I militari agli ordini del Tenente Fritelli non hanno dovuto attendere molto, e durante la scorsa nottata hanno colto sul fatto un cittadino romeno, V.V., residente ad Ancona e già noto alle forze dell’ordine, che stava caricando sul proprio automezzo oltre un quintale di rame proveniente da grossi cavi dell’impianto di alto voltaggio, per un valore totale di 3mila euro.

Il veicolo e il materiale atto a spellare i cavi sono stati sequestrati. La notte precedente, inoltre, i servizi hanno permesso di rinvenire in zona industriale alcune bobine di rame precedentemente asportate all’interno di una ditta del posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento