Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Scambiato per ladro, tradito dalla droga nelle mutande: arrestato ricercato

I poliziotti cercavano il ladro che poche ore prima aveva rubato un portafogli un bar. Il controllo ha però portato alla luce ben altro, nascosto proprio nelle parti intime del giovane

foto di repertorio

I poliziotti lo cercavano per il furto di un portafogli avvenuto poco prima in un bar di via Torresi a un 60enne anconetano. Lui, 28enne extracomunitario, è stato fermato tra le vie del Piano perché il suo abbigliamento era identico a quello immortalato dalle telecamere del locale. Al posto del portafogli la polizia ha trovato ben altro

L'uomo nascondeva tre boccette di metadone nelle parti intime ma del portafogli non c’era nessuna traccia. Accompagnato in questura, è stato sottoposto al controllo delle impronte da cui risultava aveva fornito ai poliziotti false generalità. L’accertamento ha fatto emergere che l’uomo era gravato da un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Genova per spaccio di sostanze stupefacenti. Il 28enne si trova ora a Montacuto e dovrà rispondere anche del furto del portafogli oltre che per ricettazione di metadone e delle false generalità rese alla polizia. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambiato per ladro, tradito dalla droga nelle mutande: arrestato ricercato

AnconaToday è in caricamento