Ruba pillole per dimagrire e cibi ipercalorici: 30enne colta sul fatto

Alla cassa, ad aspettarla, ha trovato però gli agenti delle volanti, che l'hanno trovata in possesso della refurtiva che aveva nascosto nella sua borsa

Aveva pensato di perdere qualche chiletto,  e aveva deciso di ricorrere ad un aiutino farmaceutico. Così, una cittadina ucraina di 30 anni, con qualche precedente di polizia, ha preferito rubare qualche scatola di pillole dimagranti dagli scaffali di un noto centro commerciale della Baraccola insieme, però, a cibi particolarmente calorici, come ad esempio formaggio pecorino.

Alla cassa, ad aspettarla,  ha trovato però gli agenti delle volanti diretti da Cinzia Nicolini, che l'hanno trovata in possesso della refurtiva che aveva nascosto nella sua borsa, il tutto per un valore di un centinaio di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento