Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Loreto: “pescava” nelle offerte della Basilica, arrestato

I carabinieri della locale stazione hanno sorpreso e immobilizzato uno sconosciuto intento a prelevare e a "pescare" nelle cassette delle offerte denaro contante, tramite l'uso di un metro flessibile con biadesivo

Ennesimo tentativo di furto delle offerte nella Basilica della Santa Casa di Loreto: i carabinieri della locale stazione hanno sorpreso e immobilizzato uno sconosciuto intento a prelevare e a “pescare” nelle cassette delle offerte denaro contante, tramite l’uso di un metro flessibile con biadesivo, nonostante la presenza di fedeli in preghiera.

L’uomo ha tentato di opporsi all’arresto, causando un certo scompiglio – e qualche momento di apprensione – all’interno della chiesa, ma alla fine i militari sono riusciti ad arrestarlo e identificarlo per:

L. M., nato a Perugia il 03.11.1967, ed ivi residente, divorziato, nullafacente, pregiudicato per reati specifici. L’uomo era riuscito a sottrarre circa 200 euro, poi restituiti al rettore della Basilica.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loreto: “pescava” nelle offerte della Basilica, arrestato

AnconaToday è in caricamento