rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Choc in pieno centro, tre ladre entrano in un negozio e la titolare batte la testa mentre tenta di fermarle

E’ la disavventura capitata alla titolare di un negozio di ottica poco dopo l’orario di chiusura in pieno centro storico

ANCONA- Si è concluso con il trasporto in ospedale, in codice giallo, la disavventura della titolare di un negozio di ottica a corso Garibaldi, in pieno centro. La malcapitata, ieri (12 luglio), intorno all’orario di chiusura ha rimediato un trauma cranico e facciale per via di una brutta caduta mentre stava cercando di rincorrere tre donne che avevano rubato nel suo esercizio.

Nello specifico, le tre sono entrate all’interno provando una grande quantità di occhiali e creando subito confusione. Preoccupata dal trambusto, la signora si è accorta della mancanza di un paio di lenti rivolgendosi alle tre ospiti. Queste, di tutta fretta, sono uscite dall’ottica prendendo tre direzioni diverse del centro per non farsi raggiungere e, proprio nel tentativo di rincorrere una di loro, la titolare ha rimediato la caduta.

Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce Gialla di Ancona che hanno subito prestato i soccorsi necessari trovando la vittima del furto ancora in stato confusionale. Non erano presenti le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc in pieno centro, tre ladre entrano in un negozio e la titolare batte la testa mentre tenta di fermarle

AnconaToday è in caricamento