«Voglio vedere se è vero ciò che dicono alla pubblicità», denunciato un ladro

Aveva nascosto la merce sotto il giubbotto. Ad attenderlo in cassa c'era la Polizia, alla quale l'uomo ha giurato di non aver rubato nulla

Una Volante della Polizia

Entra in un negozio di Piazza Ugo Bassi, ruba la merce e la nasconde sotto il giubbotto. Poi in cassa si presenta con solo delle lamette da barba, ma viene perquisito e denunciato. E' questo quanto successo ieri sera, poco prima della chiusura dell'attività. L'uomo, un 35enne originario della Romania, vistosi scoperto ha tentato l'ultima carta possibile, giurando su se stesso di non aver rubato nulla ed avvalorando le sue parole con tanto di baci sulle sue dita incrociate.

Un tentativo inutile, visto che gli agenti lo hanno perquisito, trovando la merce rubata: due flaconi di colluttorio di una nota marca.  L'uomo ha detto agli agenti di aver rubato le due bottiglie in quanto voleva sincerarsi se il potere "miracoloso" di sbiancare i denti, tanto reclamizzato durante gli spot pubblicitari, fosse realmente vero. Accompagnato in Questura, l'uomo, con numerosi precedenti per furto, è stato denunciato ed ora dovrà rispondere di furto aggravato. Per lui anche il foglio di via obbligatorio dalla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento