Furto in pieno giorno, rubati contanti e sigarette elettroniche

I ladri infatti, o il ladro, hanno forzato la porta a vetri di metallo, forse con un piede di porco e sono entrati senza che nessuno si accorgesse di nulla

Negozio derubato

Furto in pieno giorno in via Ascoli Piceno 143. I ladri sono arrivati oggi nell’orario della pausa pranzo, forzando la porta di un negozio che vende stampanti e sigarette elettroniche. Hanno rubato la cassa, dove c'erano 200 eruo circa e 20 sigarette elettroniche per un valore totale di circa 700 euro. I fatti sono avvenuti dopo le 13, quando i titolari dell’attività commerciale sono soliti chiudere a chiave ma senza tirare giù la saracinesca. 

I ladri infatti, o il ladro, hanno forzato la porta a vetri di metallo, forse con un piede di porco e sono entrati senza che nessuno si accorgesse di nulla. Non hanno toccato nulla nella sala più grande, dove ci sono stampanti e computer e si sono diretti nella saletta più piccola dove c’era la cassa con le sigarette. Quando i proprietari sono tornati per l’apertura pomeridiana hanno trovato l’ingresso forzato e hanno scoperto di essere stati derubati. Dopo aver fatto mente locale hanno chiamato il 113. Le Volanti della Polizia sono intervenute sul posto per raccogliere la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento