Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Entra nel negozio di abbigliamento, fa razzia di soldi e vestiti: denunciato

L'uomo non poteva neppure essere in città

Foto di repertorio

SENIGALLIA - Entra in un negozio di abbigliamento, approfittando della porta non chiusa a chiave, ripulisce cassa e scaffali. La denuncia è scattata per un uomo di 68 anni che lo scorso 18 febbraio ha rubato in un esercizio di Senigallia ben 1.900 euro in contanti oltre a 3 polo, 18 grembiuli, 2 giacche, un cordless, e un IPad. 

A sporgere denuncia, venerdì scorso, è stato il titolare del negozio, che ha raccontato ai carabinieri di essersi accorto di tutto solo il giorno successivo al blitz. A incastrare il ladro sono state le immagini di videosorveglianza del negozio, che lo hanno ripreso durante la razzia. In poche ore i militari hanno rintracciato l’uomo, campano di origine ma residente a Fiumicino, attualmente senza fissa dimora. Si trovava nel centro di Senigallia e la scorsa estate gli era stato notificato un foglio di via triennale dal comune marchigiano. La denuncia a suo carico comprende anche la violazione di quella prescrizione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel negozio di abbigliamento, fa razzia di soldi e vestiti: denunciato

AnconaToday è in caricamento