Torrette: ladri tentano furto a casa della vigilessa, messi in fuga

Tra tutte le case possibili del quartiere di Torrette, i ladri che sono usciti per un raid l'altra notte hanno scelto come obiettivo proprio quella di una vigilessa. Messi in fuga dalla famiglia svegliata dai rumori

Tra tutte le case possibili del quartiere di Torrette, i ladri che sono usciti per un raid l'altra notte hanno scelto come obiettivo proprio quella di una vigilessa. A riportare la notizia è il Messaggero.

Dopo essersi introdotti nel garage dell’abitazione attorno alle 3 del mattino, i criminali hanno cercato di rubare lo scooter del figlio dell’agente della municipale, ma dopo diversi tentativi il mezzo non ne voleva sapere di partire. I rumori dell’operazione, però, hanno svegliato i padroni di casa, che si sono affacciati alla finestra scoprendo che qualcosa non andava nel garage.

La vigilessa a quel punto ha subito chiamato i carabinieri, attirando l’attenzione dei ladri, che si sono immediatamente dati alla fuga. Se il buio della notte non ha consentito di vedere che le sagome degli intrusi, la famiglia si è subito resa conto cosa aveva consentito loro di entrare: una porta che non chiudeva bene, immediatamente rafforzata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento