Cronaca

Senigallia: rubano un furgone, uno dei ladri colpito alla gamba

Un membro delle forze dell'ordine in borghese ha assistito alla scena ed è intervenuto. Ne è seguita una colluttazione nel corso della quale è partito un colpo. Il secondo complice è stato preso in serata

L'ospedale Regionale di Torrette

E’ finito con il bilancio di un ladro ferito da un colpo di pistola e con l’arresto del complice nella tarda serata, il furto che si è consumato ieri nel senigalliese, a Montignano.

Secondo una prima ricostruzione i due ladri avrebbero rubato un furgone ma un membro delle forze dell’ordine in borghese, che in quel momento stava proprio prendendo parte ad un’operazione di controllo del territorio allo scopo di prevenire reati contro il patrimonio, ha visto la scena ed è intervenuto. E’ seguita una colluttazione nel corso della quale è partito un colpo dall’arma di ordinanza, che ha colpito uno dei ladri alla gamba, mentre il secondo, sul momento, è riuscito a darsi alla fuga. Il ferito – un cittadino albanese – è stato immediatamente portato all’ospedale Regionale di Torrette, e secondo quanto si apprende non si trova in pericolo di vita.

Nel frattempo partiva la caccia di polizia e carabinieri al secondo uomo presente sul posto – connazionale del primo – arrestato in tarda serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: rubano un furgone, uno dei ladri colpito alla gamba

AnconaToday è in caricamento